Votami

siti

venerdì 12 maggio 2017

STUDIARE. Storia, geografia: quali differenze?




QUESTION TIME: che differenza c'è tra studiare storia e studiare geografia? Perché per alcuni  bambini studiare geografia sembra più faticoso? 
Discutiamo per trovare strategie che aiutino chi è in difficoltà.

Qui il risultato della discussione con le soluzioni individuate:

venerdì 28 aprile 2017

Girare il mondo restando seduti in classe

"Più viaggi più conosci e meno hai paura degli altri. Scopri che le persone nel mondo vogliono tutte la stessa cosa: vivere in pace con la propria famiglia, proteggerla, avere il necessario per potersene prendere cura ..."
Un GRAZIE gigante a Gianni Oliva, fotografo famoso che usa gli occhi oltre che il cuore... Ha incantato i bambini con le sue parole oltre che con le sue foto straordinarie sull'India. Gianni ha la meraviglia negli occhi e la sa raccontare, portando un messaggio educativo straordinario.

Ecco le nostre osservazioni dopo l'incontro:



Qui una parte dell'incontro: Gianni spiega perchè non ha paura quando viaggia.

E qui il sito per vedere alcune delle meraviglie di Gianni:



venerdì 21 aprile 2017

I Fenici. VERIFICA e non solo

Pensare modalità differenti per verificare le conoscenze è un compito difficile ma necessario per permettere a tutti di trovare il modo migliore per esprimersi.

Per verificare le conoscenze sui Fenici ecco una modalità "collettiva" divertente, semplice, gratificante per tutti. Bravissima la quarta A. Una classe di storici appassionati 😊😊😊

A seguire qualche link utile per approfondire

martedì 18 aprile 2017

PRIMAVERA di parole: fase 2

Eccola la Primavera...
Con le parole di un innamorato
che i bambini le hanno dedicato
qualche errore si è intrufolato ...
speriamo sia perdonato ...


lunedì 10 aprile 2017

sabato 1 aprile 2017

Compito creativo: costruisci la PRIMAVERA. Fase 1.

Compito creativo. 
Fase 1): costruisci la PRIMAVERA con gli oggetti: A seguire i video con le spiegazioni di alcuni lavori.
Un GRAZIE speciale ai preziosi aiutanti: le mamme e i papà!
A presto la fase 2 ...

video

video

video

video

video

video

video

video


video

video

video


video


video



sabato 11 febbraio 2017

Flipped classroom e BABILONESI, proviamoci!

Per scoprire la civiltà Babilonesi ho detto ai bambini che per una volta avrei voluto riposare e che la lezione l'avrebbero dovuta preparare loro per me. Siccome non tutti hanno la possibilità di utilizzare il computer, ho dato ampia libertà ( come sempre) di scegliere il supporto per creare la lezione: PowerPoint, lapbook, cartelloni, schede ...

Risultati meravigliosi. Che emozione ... esposizioni complete, pochi interventi da parte mia...
Obiettivo raggiunto!
Ecco le immagini, il video, i PPT. Bravi vero?
PowerPoint


video


video


Lapbook


Cartelloni e schede descrittive:



venerdì 20 gennaio 2017

I SUMERI: un percorso rovesciato che parte dai problemi.

Prima di avviare il lavoro sui Sumeri, mi sono interrogata a lungo su come presentare le attività  in modo diverso, accattivante, che permettesse ai bambini, sotto la mia supervisione, di costruire il loro sapere.E' un tipo di domanda che mi pongo costantemente e che mi porta a variare spesso metodi e attività

Il PROGETTO SUMERI nasce così in un'ottica ribaltata: prima la ricerca e in ultimo la memorizzazione. Un percorso che parte dalle situazioni problema e individua  le risposte . Lo studio si colloca nel momento conclusivo, come un modo per raccogliere ciò che già si sa, per tirare le fila. Al termine del percorso tutti i bambini ( e dico TUTTI) hanno dimostrato una competenza notevole nell'esporre quanto appreso, spiegando, facendo collegamenti logici, dimostrando di avere "veramente capito". Ai genitori ho spiegato che non avrebbero dovuto  essere in ansia se per un pò di tempo i loro figli non avevano pagine di storia da studiare. Lo studio sarebbe venuto alla fine, come un modo per sistematizzare ciò che avevano scoperto.
I risultati sono stati sorprendenti. Tutti i bambini ( e dico TUTTI) hanno dimostrato un'ottima competenza nell'esporre quanto avevano imparato, spiegando, facendo collegamenti logici, dimostrando di avere "capito".
Se volete farvi un'idea del lavoro, non avete che da cliccare sull'immagine ...